martedì 7 novembre 2017

ILLUMINAZIONE PUBBLICA E LED - Gli Adelfiesi sono pronti?

Periferia Milano
Il comune di Adelfia si sta apprestando ad avviare un'innovazione nel sistema della illuminazione pubblica e il suo efficientamento energetico. Senza cadere nei tecnicismi amministrativi che non vuole essere l'oggetto del post, vorrei porre la questione dell'introduzione delle ultime tecnologie, ossia il LED senza le quali non si può parlare di efficientamento. Molti di voi probabilmente hanno già nelle proprie case questa nuova tecnologia ma ben diversa è l'applicazione a livello comunale.
I risparmi sono elevatissimi, ma è necessario preparare la popolazione a un cambio di visione e aspettativa.
CON LED                     SENZA LED
La tecnologia a LED seppur fornisce la stessa luminosità sul sistema stradale a differenza delle attuali lampade ha un fascio INcentrato sulle strade, non illuminando le facciate delle abitazioni.
Vi riporto a tal proposito quanto accaduto a Milano. Qui l'amministrazione comunale ha implementato su tutto il territorio la nuova tecnologia LED e la differenza è tale che perfino dallo spazio è possibile constatare il cambiamento di inquinamento luminoso come mostrato nella foto.
E' giusto il caso di mostrare alcune foto prima e dopo l'introduzione dei LED ed è possibile verificare come la situazione di luminosità sulle strade sia rimasto invariato. Altre foto sono visualizzabili andando su questo link

Tuttavia, come spostiamo lo sguardo dalle strade a un ambito più ampio, qualcuno potrebbe avere da obiettare di come la città sia al quanto buia. Chi ha visitato città come Berlino, oppure appunto Milano sa esattamente cosa intendo.
Porta Romana
A titolo puramente di esempio vi mostro una foto relativa a Porta Romana, sempre a Milano. Siamo praticamente in pieno centro a meno di 1 km dal Duomo, in una delle strade con maggior numero di locali. Come potete verificare, la strada è ben illuminata, ma come spostate l'occhio sugli edifici, questi restano totalmente al buio. E' possibile vedere in maniera chiarissima la luce che proviene dalla finestra dell'edificio a sinistra, dato dal contrasto con il "buio" dell'esterno. Gli edifici oltre il monumento sullo sfondo sono sostanzialmente al buio dato che il fascio di luce viene esclusivamente proiettato sulla strada evitando dispersioni ambientali.

Sia chiaro, la tecnologia LED è efficiente, consuma poco, fa risparmiare oltre il 50% dei consumi elettrici e ha costi di manutenzione ordinaria e straordinaria di molto inferiori. E' sicuramente auspicabile. Tuttavia è bene sapere esattamente di cosa stiamo parlando. Da un punto di vista psicologico non si discosta molto dall' introduzione della mobilità ciclabile.
Vi rimando a questo articolo di come molti milanesi non l'hanno presa benissimo, poco dopo l'introduzione dei LED

Antonio Di Gilio