giovedì 25 gennaio 2018

Un consigliere della maggioranza passa al gruppo misto? Segnale politico e Cellino-ter all'orizzonte?

Il secondo consiglio comunale dell'era Cosola si era aperto con una prima defezione dei consiglieri Costantini e Zella che con un colpo di scena abbandonarono l'aula, facendo rischiare di far mancare la maggioranza in quella seduta tenuta in piedi da alcuni consiglieri dell'opposizione
A distanza di un anno e mezzo è la volta di Caradonna che abbandona il gruppo con cui è stato eletto per passare al gruppo misto.
E' evidente che la maggioranza formalmente è ancora tutta in piedi, ma queste defezioni possono essere degli scricchiolii che potrebbero in futuro trasformarsi in qualcosa di molto più serio.
E' giusto il caso di ricordare che questi 3 consiglieri, qualora si organizzassero avrebbero i numeri per non dare la maggioranza in seno al consiglio semplicemente non presentandosi insieme all'opposizione.
Un Cellino ter all'orizzonte?

Antonio Di Gilio