mercoledì 4 gennaio 2017

IDENTITA' DIGITALE: Parte SPID, la password unica verso la Pubblica Amministrazione

Chiunque volesse ottenere informazioni nei confronti della PA è spesso chiamato a registrarsi presso ogni singolo sito (INPS, Agenzia delle Entrate, Comune di Residenza) al fine di adempiere alle incombenze. Pensiamo alla richiesta di un certificato di nascita, alla presentazione della dichiarazione dei redditi o alla presentazione della pratica di disoccupazione.
Ogni volta dobbiamo fare un'iscrizione su ogni sito, memorizzare delle credenziali e ovviamente salvarle. Per molti poter gestire questa mole di iscrizioni è operazione al quanto ostica e si finisce per rivolgersi ai CAF o professionisti con relativi costi.

Nel 2016 ha preso avvio SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) che permette con un'unica credenziale di accedere ad ogni sito della PA.
Il comune di Adelfia che ha aderito al sistema unico della'Area Metropolitana, permette già da adesso la funzionalità
Per aderire bisogna rivolgersi a enti certificati che rilasciano le credenziali.
Personalmente ho aderito alle Poste Italiane che offrono il servizio gratuitamente. Il sistema ovviamente necessita dell'uso di una e-mail e del numero di cellulare che durante l'iscrizione verranno certificati al fine di creare token usa e getta per la sicurezza delle credenziali e nel caso di furto delle credenziali
ISCRIZIONE CON POSTE ITALIANE/
Vi invito inoltre a visionare questo video

SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, è la soluzione che ti permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un'unica Identità Digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone.
http://www.spid.gov.it/

Antonio Di Gilio