lunedì 24 dicembre 2012

Problemi? Ma che dite...è tutto perfetto!!!

Dopo le manifestazioni del 23 dicembre "Bon Appetit" e "Villaggio di Babbo Natale" leggo su Facebook un posto del sindaco Antonacci riguardo la serata:



Il messaggio mi ha lasciato alquanto perplesso.

Leggo di un "investimento in animazione e cultura", verosimilmente riferito all'aiuto economico da parte del Comune. Sono andato a rileggere la Delibera di giunta n. 142 del 12 dicembre 2012, con la quale è stato disposto un finanziamento alla manifestazione di oggi.
L'investimento effettivamente c'è stato, e mi sembra corretto vedere di cosa si tratta:
La giunta comunale ha dato indirizzi  al Responsabile del Settore Servizi Sociali di provvedere ad impegnare un limite massimo di € 5,000.00 per la realizzazione di spettacoli di animazione itineranti a cura dell'associazione "La Farandula" il 15, 16 e 23 dicembre.

Lascio a voi giudicare se è stato questo investimento a far "vivere Adelfia dando linfa alle attività commerciali". Io credo che le attività commerciali adelfiesi la linfa se la siano procurata da sole. E non accetto che dopo l'istituzione da parte della Giunta di un Albo dei Fornitori che vedrà luce soltanto fra poco più di un anno (link), il sindaco parli di un'amministrazione che investe per aiutare le attività di Adelfia!

Veniamo alla parte che più mi ha colpito: "La partecipazione e l'apprezzamento dei cittadini sono la risposta più eloquente che gli sterili manifesti dell'opposizione potessero ricevere."
Quali sono questi manifesti di cui parla?    QUESTO     e     QUESTO
Il primo è sull'IMU ad Adelfia, il secondo è sull'appalto per la nettezza urbana.

Andando oltre l'opinione che ognugno di noi può farsi leggendo le argomentazioni di questi manifesti, trovo inopportuno che un sindaco bolli come "sterili" osservazioni fatte sì dall'opposizione in questo caso, ma che potrebbero essere di qualsiasi cittadino ben informato, in particolare per quanto riguarda la disastrosa vicenda sull'appalto dei rifiuti.
Ma la cosa più grave è che egli strumentalizzi la manifestazione e i cittadini, usando la partecipazione degli adelfiesi come arma politica nei confronti di una critica mossa su alcuni aspetti del lavoro di questa amministrazione!
Che arroganza! Che presunzione! Ma allora noi cittadini non siamo altro che trofei da mostrare ogni volta che questa amministrazione contribuisce ad un evento?

Signor sindaco, se la gente questa sera ha partecipato in buon numero, non lo si deve certo all'investimento di cui ha parlato all'inizio del suo post, e stia sicuro che chi era presente era ignaro di essere considerato da lei una "risposta" e una prova della sua vincente attività amministrativa. Non so quanti, sapendo questo, vi avrebbero partecipato.

Una cosa è certa: dalle parole del nostro sindaco emerge un paese vivo, attività commerciali vivissime, una attività amministrativa inattaccabile e ottimi investimenti.
Adelfia non ha problemi. E' tutto perfetto. Insomma, tanto per citare qualcuno: "I ristoranti sono pieni!".


Un "grazie" va soltanto a chi davvero ha reso fortunata questa manifestazione: attività commerciali, associazioni, volontari, e tutti gli altri che ne hanno fatto parte.

Vincenzo Prudente