giovedì 6 dicembre 2012

Albo dei Fornitori: basta con le prese in giro!


Qualche giorno fa abbiamo parlato della presa in giro da parte dell'amministrazione sull'istituzione dell'Albo dei Fornitori. Per maggiori info, CLICK.
Il Regolamento dell'Albo prevedeva l'aggiornamento della lista dei fornitori entro ogni 31 dicembre, con le domande per l'iscrizione da presentare entro il 15 novembre di ogni anno. L'avviso dell'istituzione di questo albo e la domanda per l'iscrizione è stata però pubblicata proprio il 15 novembre, togliendo così ai cittadini la possibilità di iscriversi per quest'anno.
L'amministrazione, sicuramente a causa dei rimproveri nostri e di altri cittadini, ha deciso di cercare di rimediare alla figuraccia, e qualche giorno fa ha pubblicato una news (CLICK) contenente l'avviso e le istanze da presentare.
Al contrario di quanto era stato stabilito dal Regolamento dell'Albo, si legge la possibilità di presentare la domanda entro il 31 gennaio 2013 anzichè il 15 novembre di ogni anno. E' possibile quindi farla già adesso.

Ma ai fini della creazione dell'Albo cambia qualcosa? Assolutamente no! Anche presentando la domanda entro gennaio, l'Albo verrà comunque aggiornato, come da Regolamento, a fine dicembre 2013, quindi entrerà in funzione ugualmente dal 2014.
A cosa è servito questo cambiamento, quindi? A cercare di tenerci buoni e zitti, facendo finta che l'Albo verrà creato a breve.

Ma allora cosa faranno adesso? Istituiranno l'Albo subito dopo il 31 gennaio non curandosi che il Regolamento prevede che lo si faccia il 31 dicembre? Oppure faranno un nuovo bando che prevederà il termine della presentazione delle domande al 15 novembre, come da Regolamento?

Rispondere a queste domande è impossibile, e probabilmente neanche loro sanno cosa fare. L'unica cosa certa è che, in questo Comune, i Regolamenti non servono a niente, visto che le stesse persone che li fanno poi non li rispettano.

Vincenzo Prudente