sabato 9 marzo 2013

Collegamento aree P.I.P., verso l'esproprio dei terreni

L'area in cui nascerà la strada
L'iter per la creazione di una strada di collegamento tra le due aree P.I.P di Adelfia va avanti.

La Provincia di Bari ha emesso da poco una comunicazione di avvio del procedimento diretto alla dichiarazione di pubblica utilità, urgenza ed indifferibilità della Strada di collegamento tra la S.P. 70 "Ceglie-Adelfia" e la S.P. 133 "Valenzano-Adelfia".

 Si procederà quindi con l'espropriazione delle aree interessate dalla nuova opera, che di conseguenza saranno acquisite al patrimonio della Provincia.

Nel territorio di Adelfia, le aree sono le seguenti:

Foglio n. 1: particelle 141, 142, 236, 238, 190, 133, 198, 120, 121, 215, 204, 172, 203, 134, 176, 177, 178, 225, 227;
Foglio n. 2: particelle 455, 454, 445, 444, 443, 442AA, 442 AB;
Foglio n. 15: particelle 741, 743, 11, 12, 13, 1079AA, 1079AB, 1076, 1077, 1080, 1081, 1083, 1084, 1082, 1085, 1086, 1087, 1088, 9AA, 9AB, 445AA, 445AB, 519.

La Provincia di Bari aveva pensato di collegare le due strade provinciali in corrispondenza delle due aree produttive adelfiesi già nel 2007, inserendo quest'opera nella Programmazione Triennale dei LL.PP. 2007-2009. Il 30/04/2007 fu predisposto un progetto preliminare per la stralizzazione della strada, ma non vi fu seguito poiché il Comune di Adelfia, con Deliberazione di Giunta n. 122 del 21/07/2008 comprese all'interno del centro abitato il tracciato stradale progettato dalla Provincia.
Il 09/06/2008 il progetto fu nuovamente inserito nel Piano Urbano della Mobilità Metropoli Terra di Bari, e il la Giunta Provinciale approvò il progetto preliminare con Delibera n. 14 del 27/02/2009 ed il progetto definitivo con Delibera n. 205 del 17/11/2010 per un totale di 4.000.000,00 €. Infine, il Consiglio Comunale di Adelfia con Delibera n. 16 del 28/09/2011 ha approvato il progetto ai fini urbanistici.

Vincenzo Prudente